Stemma della Citt?di Cava De'Tirreni

Avvisi e notizie

Progetto Cava at work

Ultimo aggiornamento : 26/05/2011Bando per la partecipazione con allegati e domanda.

Progetto Cava at Work

Bando per la partecipazione

 

Premessa

Il Comune di Cava de’ Tirreni al fine di favorire la nascita di piccole attività autonome, anche consolidando lavori precari ed informali, promuove il progetto Cava at Work, approvato con Delibera di Giunta Comunale n. 128 del 5/4/2011.

Obiettivo prioritario del progetto è agevolare l’autoimprenditorialità rimuovendo uno dei principali ostacoli alla stessa che è costituito dall’accesso al credito.

Con questo progetto di “prestito d’onore” si vuole, soprattutto, sfidare l’iniziativa e l’assunzione di responsabilità da parte dei giovani sul terreno nel quale più forte persiste una patologica dimensione di dipendenza: quello del lavoro.  

Al fine di accompagnare le idee progettuali per la realizzazione di neo-imprese, il Comune di Cava de’Tirreni, in collaborazione con Confidi Province Lombarde ed Unicredit Spa, indice un bando per la partecipazione al progetto, secondo le seguenti modalità:

 

 

Art. 1 -Destinatari

Possono partecipare persone fisiche di età compresa tra i 18 e i 40 anni, disoccupati e /o inoccupati residenti nel Comune di Cava deTirreni da almeno 1 (uno) e/o imprese non ancora costituite.

Non sono ammesse a partecipare associazioni , cooperative e/o imprese già costituite.

 

Art. 2 - Oggetto delle iniziative

Saranno ammesse alle selezioni le idee progettuali che abbiano come obiettivo lo sviluppo del territorio comunale, attraverso la produzione e/o commercializzazione di beni e/o di servizi.  

 

Art. 3 – Modalità e tempi di presentazione delle domande

Ogni destinatario, come indicato all’art. 1 deve presentare la seguente documentazione:

 

-Domanda di partecipazione compilata in ogni sua parte secondo il modello (allegato 1)

 

-Business plan (allegato 2 )

- Piano economico finanziario che comprenda un periodo che va dall’avvio dell’iniziativa ad almeno due esercizi dopo l’anno di regime.

Le idee progettuali presentate su modulistica differente da quella allegata al presente bando e una documentazione incompleta costituiranno motivo di esclusione.

Tutta la modulistica potrà essere scaricata dal sito del comune www.comune.cavadetirreni.sa.it

E’ facoltà della banca e/o del Confidi richiedere ogni altra documentazione integrativa dovesse ritenere opportuna.

Le domande così come sopra indicato dovranno pervenire all’ufficio URP del Comune di Cava de’ Tirreni in busta chiusa entro e non oltre le ore 12.00 del 21.8.2011. La busta dovrà recare la seguente dicitura “Progetto Cava at Work – domanda di partecipazione”.

 

Art. 4 – Valutazione di ammissibilità

Unapposita Commissione, nominata dall’Amministrazione Comunale, si esprimerà, sulla base della documentazione allegata,  circa l’ammissibilità del progetto e provvederà ad inoltrare le domande, corredate di parere positivo, alla Unicredit e Confidi.  

 

Art. 5 – Assistenza e Consulenza

Il Comune attraverso lAssessorato al Commercio e alle Attività Produttive fornirà, a titolo gratuito, assistenza e consulenza per la redazione del piano di impresa, studio di fattibilità, programma

di investimento e piano economico-finanziario.

 

Art.6 – Ammontare e destinazione del prestito

Il Confidi Province Lombarde e l’Unicredit Spa, sulla base agli accordi sottoscritti con il Comune, potranno concedere - a loro insindacabile giudizio – per ciascun progetto, prestiti chirografari per un ammontare da € 10.000,00 a un massimo di € 50.000,00 e per una durata massima di 7 anni.

Con tale somma destinatario potrà coprire tutte le spese (Iva compresa) relative a:

-     Investimenti;

-     Avviamento;

-     Scorte iniziali.

 

 

Art.7  - Plafond messo a disposizione

Il Confidi Province Lombarde e Unicredit Spa si impegnano a riservare un plafond di 3 milioni di euro per finanziare le iniziative presentate nell’ambito del progetto “Cava at Work”.

Le domande saranno istruite e, possibilmente, deliberate seguendo l’ordine temporale di trasmissione da parte del Comune.    

 

Il dirigente

Ing. Antonino Attanasio


L’Assessorato al Commercio comunica che presso l’ufficio PIU Europa è possibile usufruire, a titolo gratuito, di un servizio di informazione ed assistenza tecnica per la presentazione delle domande per il progetto Cava at Work. Il servizio è attivo il martedì e giovedì  dalle 16.30 alle 18.30, su prenotazione.

 Per prenotazioni:

 tel. 089682493

 mail: simonetta.perrella@comune.cavadetirreni.sa.it

Dichiarazione di accessibilità [torna su]