Stemma della Citt?di Cava De'Tirreni

Avvisi e concorsi

AVVISO PUBBLICO

Ultimo aggiornamento : 22/11/2019“REGALO SOSPESO” II edizione - Adesione degli esercizi commerciali interessati all’iniziativa natalizia a carattere solidale in attuazione della DGC n. 264 del 14/11/2019

Anche quest’anno al via l’iniziativa dell’Amministrazione Servalli a favore dei bambini e delle famiglie svantaggiate, denominata : “Regalo Sospeso”, curata dagli Assessori alle Attività Produttive, Annetta Altobello e all’Urbanistica, Giovanna Minieri.

Ispirandosi all’usanza napoletana del “caffè sospeso”, l’Amministrazione Servalli, intende invitare i cittadini ad acquistare un regalo da donare a chi ne ha bisogno presso i negozi che aderiscono all’iniziativa.

            “Chiediamo ad ogni cittadino - dichiara l’Assessore all’Urbanistica Giovanna Minieri – di partecipazione a questa gara di solidarietà per donare un sorriso anche a chi è in difficoltà. Lo scorso anno abbiamo riscontrato un buon successo e tantissime persone hanno aderito a questa iniziativa dimostrando il grande cuore dei cavesi che certamente si confermerà anche questo Natale”

I regali saranno raccolti entro la settimana di Natale e con la collaborazione delle associazioni di volontariato e le parrocchie, destinati ai bambini le cui famiglie si trovano in disagio economico.

            “Quando si lavora tutti insieme, cittadini, commercianti, amministrazione per un obbiettivo sociale come il regalo sospeso - afferma l’Assessore alle Attività Produttive Annetta Altobello – si ha proprio il senso di una comunità in cui ci si sostiene nei momenti di difficoltà ed ognuno fa la propria parte. È questo lo spirito del nessuno resti solo con il quale opera la nostra amministrazione”. 

 

            I negozi che intendono aderire all’iniziativa, troveranno l’avviso pubblico e la scheda di adesione sul sito www.comune.cavadetirreni.sa.it.  La domanda di adesione va poi, protocollata all’URP del Comune di Cava de’Tirreni, in via Tommaso Cuomo, entro e non oltre le ore 12.00 del 29 novembre 2019.


[torna su]