Stemma della Citt?di Cava De'Tirreni

Avvisi e notizie

Presentazione di

Presentazione di

Ultimo aggiornamento : 15/06/2022di Flavia Amabile

Nell’ambito della rassegna UN LIBRO (QUASI) AL GIORNO, Flavia Amabile presenta il suo romanzo "ELVIRA", (Einaudi Edizioni), biografia romanzata di Elvira Coda Notari

Giovedì 16 giugno 2022, ore 18:00 - Palazzo di Città in piazza Abbro – Cava de’ Tirreni

Interverranno

Vincenzo Servalli - Sindaco di Cava de' Tirreni

Armando Lamberti - Assessore alla cultura

Rosanna Di Giaimo - Dirigente dell’Associazione Giornalisti “Lucio Barone”

Annamaria Barbato Ricci - comunicatrice culturale

Rosanna De Bonis - attrice

Conduce Franco Bruno Vitolo, coordinatore della Rassegna;

Nel corso della serata saranno proiettati filmati d’epoca e, attraverso le parole e la presenza del marito Lucio Senatore, sarà ricordata l’opera di Patrizia Reso, autrice di un saggio sulle radici cavesi di Elvira Coda Notari.



Tra vero storico e verosimile Flavia Amabile racconta la vita di Elvira Coda Notari, la prima donna regista del cinema italiano, nata a Salerno, affermatasi nell’effervescente Napoli del primo Novecento, poi, sottoposta a censure ed emarginazioni, ritiratasi a Cava de’ Tirreni dal 1930 fino alla morte. Attraverso una narrazione calda, scorrevole e coinvolgente, riscopriamo l’intelligenza, la sensibilità e l’umanità di una pioniera assoluta del cinema italiano e internazionale, ritroviamo l’onda della nuova magia in celluloide e delle sue sospensioni tra arte e mercato, riviviamo un’epoca e i suoi passaggi epocali, ma soprattutto entriamo in sintonia col cammino di una donna straordinaria.  Questo cammino la scrittrice riesce a farlo pienamente suo (e nostro), presentando dalla parte di Elvira le difficoltà che, nonostante il sostegno amoroso e professionale del marito Nicola, ha dovuto affrontare come donna in un mondo tutto al maschile, che non accetta prigioni di ruolo e di genere e deve farsi largo tra lavoro e famiglia, discriminazioni e riconoscimenti, conflitti e ricomposizioni. Ne nasce un romanzo “reale”, raccontato con delicatezza, ritmo ed empatia col lettore. Come se fosse un film...  
Dichiarazione di accessibilità [torna su]